Chi sono

Quello che sono oggi è più della somma dei momenti della mia storia: è mistero.

Elogio dell'ingenuità

Elogio dell'ingenuitàTESTI

di Stefano il     432 visualizzazioni

Riassumere in poche righe il "fatto" della propria vocazione non rende certo ragione del travaglio spirituale che un giovane attraversa fino al giorno in cui il Vescovo gli dice 'tu sei sacerdote per sempre'. Forse in quel 'per sempre' sta la pa